Tutta la bontà del pomodoro Casa Marrazzo sulle pizze di Roberta, pizzaiola di “La Contrada” di Aversa

Tutta la bontà del pomodoro Casa Marrazzo sulle pizze di Roberta, pizzaiola di “La Contrada” di Aversa
E se la pizza de “La Contrada” è così amata è merito del tocco femminile di Roberta, ma anche dell’attenzione alle materie prime. Nell’impasto una buona componente di farina integrale, nel condimento – accanto alla mozzarella di bufala campana Dop – le conserve di pomodoro di Casa Marrazzo
Pomodorino corbarino Casa Marrazzo per la pizza gourmet

Una storia d’amore fatta di ingredienti semplici e buone idee. Dal 1996 la famiglia Esposito tramanda da generazioni sapori e tradizioni nel ristorante pizzeria “La Contrada”, sita in piazza Marconi, ad Aversa.

La storia del locale del centro storico della prima contea normanna d’Italia si basa sull’esperienza, sulla cordialità e sulla scelta di ingredienti di prima qualità.

E se la pizza de “La Contrada” è così amata è merito del tocco femminile di Roberta, ma anche dell’attenzione alle materie prime. Nell’impasto una buona componente di farina integrale, nel condimento – accanto alla mozzarella di bufala campana Dop – le conserve di pomodoro di Casa Marrazzo.

La Pizza Margherita, declinata in 7 varianti, vede in particolare l’impiego del Sugo di pomodoro pelato San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP nella “Eccellenza Dop”, accompagnato dai pomodorini di Gragnano.

Mentre, la San Marzano alla puttanesca è valorizzata dal Filetto di pomodoro San Marzano di Casa Marrazzo e a seguire da burrata pugliese, fiori di cappero e olio extravergine da olive di varietà taggiasca.

Naturalmente, anche la pizza più semplice al mondo, la marinara, è resa preziosa da una conserva firmata Casa Marrazzo, il corbarino a pacchetelle.