Le conserve di Casa Marrazzo: espressione di qualità ed ecosostenibilità con imballaggi riciclabili

Le conserve di Casa Marrazzo espressione di eco sostenibilità
La scelta di usare cartone riciclabile, certificata dal simbolo FSC e dal nastro di Moebius, è mirata ad un’attenzione verso le prossime generazioni e il futuro del mondo.

Le conserve di Casa Marrazzo non sono soltanto espressione di tradizione e qualità, ma anche rispettose dell’ambiente, a partire dall’utilizzo di imballaggi di cartone riciclabili, come da certificazione FSC e da nastro di Moebius.

La scelta di usare cartone riciclabile è mirata ad un’attenzione verso le prossime generazioni e il futuro del mondo.

«Quando penso alla decisione di sostenere l’ambiente e fare scelte responsabili penso soprattutto ai miei figli e al mondo in cui vivranno. Se non siamo noi a dare il giusto esempio in azienda e a fare le scelte giuste non possiamo aspettare che le cose cambino di per sé. Penso che tutti dovrebbero agire verso questa direzione perché deve essere un sentimento comune quello di preoccuparsi per l’ambiente e fare scelte consapevoli. Ciò, non solo nello specifico dei cartoni riciclabili, ma anche per la riduzione dell’inquinamento in generale», ha spiegato Gerardo Marrazzo, titolare di Casa Marrazzo 1934.

Un’attenzione certificata dal simbolo FSC – stampato sui cartoni prodotti da Comieco – che contengono le conserve, consentendo loro di viaggiare in tutta Italia fino ad uscire anche dai confini. Il marchio di certificazione FSC, infatti, garantisce che l’intera filiera legno-carta certificata per i suoi standard derivi da una gestione forestale rispettosa dell’ambiente, socialmente utile ed economicamente sostenibile. Il nastro di Moebius, inoltre, indica che il prodotto è riciclabile ma anche che la confezione è composta di materiali riciclati.

Clicca qui per visionare l’e-shop di Casa Marrazzo 1934